Giugliano, partono i lavori per il sistema di videosorveglianza dell’area industriale

Giugliano, partono i lavori per il sistema di videosorveglianza dell’area industriale

Giugliano. Partono i lavori di installazione dell’impianto di videosorveglianza nell’agglomerato industriale ASI di Giugliano – Qualiano. I fondi messi a disposizione dalla CCIAA di Napoli nel 2014 sono oggi disponibili per essere spesi dal Consorzio per L’area di Sviluppo industriale della Provincia di Napoli.

La delibera 111 del settembre 2014 trova adesso riscontro grazie allo stanziamento da parte dell’Ente Camerale dei circa 120.000 euro per la realizzazione di un “Sistema di videosorveglianza nell’agglomerato industriale A.S.I. Giugliano – Qualiano”. Un intervento richiesto a gran voce non solo dall’ASI di Napoli, ma soprattutto dagli imprenditori insediati nella zona industriale spesso vittime di furti e di atti vandalici.

“Ed è con questo intervento che si vuole dare una risposta concreta al territorio ed alle persone ad esso collegate con lo scopo di ridimensionare situazioni di inciviltà che minano la stabilità del polo industriale.” Questo è quanto afferma il presidente del Consorzio ASI di Napoli Giuseppe Romano che aggiunge “E’ importante collaborare con le Istituzioni preposte per il raggiungimento di un unico obiettivo che ha come fine quello di migliorare la vivibilità del luogo, garantendo allo stesso tempo condizioni sempre più ottimali per favorire l’insediamento di nuove imprese nelle zone ASI, tutelando quelle già esistenti”.