Furti d’auto e ricettazione, 18 arresti tra Napoli e Roma

Furti d’auto e ricettazione, 18 arresti tra Napoli e Roma

Smantellata dai carabinieri del Comando provinciale di Roma un’organizzazione dedita ai furti e alla ricettazione di auto. Diciotto gli arresti eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo nelle provincie di Roma e Napoli. I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale Procura, al termine di un’indagine denominata “Car2Go”.

Per gli investigatori gli arrestati, a vario titolo, facevano parte di un’organizzazione criminale ben strutturata specializzata nei furti di auto o pezzi di ricambio di “City car” e utilitarie, in particolare particolare Smart Fortwo e di altre utilitarie prodotte da altre case automobilistiche tra cui Toyota Aygo e Citroen C1. I carabinieri hanno inoltre individuato una fitta rete di persone interessate all’acquisto della merce rubata per rimmetterla nel mercato dei pezzi di ricambio della Capitale e in quello napoletano, anche tramite siti online.