“Fast and Furious” sull’Appia, nei guai due giovani

“Fast and Furious” sull’Appia, nei guai due giovani

Caserta. Nel corso della notte, in Casapulla (ce), nel corso di specifico servizio per il controllo del territorio finalizzato al contrasto dei fenomeni di illegalità diffusa, i Carabinieri del Comando Stazione di San Prisco hanno deferito in stato di Libertà, per divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore (di cui all’art. 9 ter del c.d.s.), due persone.

Si tratta di un 24enne e di un 20enne, entrambi di San Marcellino. I due sono stati sorpresi da personale dell’Arma mentre, con le rispettive autovetture, una fiat 500 Abart ed una fiat punto avevano iniziato una gara di velocità lungo la via nazionale Appia del comune di Casapulla. Nei loro confronti sono state applicate  anche le sanzioni accessorie del ritiro delle patenti di guida e del sequestro penale, ai fini della confisca, dei citati veicoli.