Evade e tenta la fuga all’estero con una donna, ma qualcosa va storto

Evade e tenta la fuga all’estero con una donna, ma qualcosa va storto

Napoli. Gli agenti della Squadra Mobile Sezione Criminalità Diffusa hanno arrestato Armando De Simone, di 33 anni, e Carmela Paglione, di 43 anni, responsabili del reato di uso di documenti validi per l’espatrio falsi. L’uomo dovrà rispondere anche del reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Sabato pomeriggio al Vico Mattonelle, una pattuglia dei Falchi ha incrociato la coppia con un trolley al seguito che a prima vista apparivano perfetti turisti in città. Tuttavia questo pensiero è decaduto dal momento in cui i poliziotti hanno visto i due lasciare la valigia e nascondersi in un palazzo.

Raggiunti e bloccati sia De Simone che Paglione avevano inizialmente fornito false generalità con carte d’identità altrettanto false.

Gli agenti hanno accertato invece che l’uomo aveva deciso di utilizzare un documento falso in quanto da alcuni giorni era evaso dagli arresti domiciliari. La donna dal canto suo aveva un documento falso per seguire il De Simone nel progetto di fuga.

Stamani i due sono in attesa dell’esito del giudizio direttissimo.