Droga a km 0, l’affare d’oro della camorra: scoperta un’altra piantagione

Droga a km 0, l’affare d’oro della camorra: scoperta un’altra piantagione

Agerola. Ancora droga coltivata sui monti del napoletano. E’ l’affare d’oro della camorra che si fa produttrice e così abbatte i costi di trasporto (spesso dall’estero con tutte le difficoltà per l’importazione). Nell’area dei Monti Lattari infatti, in un terreno demaniale in località carbonara, i militari locale stazione, hanno individuato l’ennesima piantagione di cannabis indica.

Era composta da circa 100 piante (in avanzato stato crescita), aventi un’altezza variabile da 130 a 230 cm. Le stesse, previa campionatura, sono state distrutte su disposizione dell’autorità giudiziaria. Proseguono le indagini dei carabinieri per identificare i realizzatori della piantagione.