Corrado Fumagalli (FOTO), presentatore condannato per sesso con minori

Corrado Fumagalli (FOTO), presentatore condannato per sesso con minori

Il presentatore Corrado Fumagalli condannato a 2 anni di reclusione per aver consumato sesso con minori conosciuti su Badoo. Lo showman, secondo il GUP del tribunale di Brescia che l’ha condannato, incontrava ragazzini e ragazzine per sesso vicino al cimitero di Seriate a bordo di un grosso Suv con i vetri oscurati, e li copriva di regali per ottenere prestazioni sessuali. Per questa accusa l’ex parroco di Solza, un paesino in provincia di Bergamo, don Diego Rota, è stato condannato con il rito abbreviato a 2 anni per prostituzione minorile insieme al conduttore televisivo Corrado Fumagalli. I minori sarebbero stati conosciuti attraverso la piattaforma social per incontri Badoo.

Chi è Corrado Fumagalli? Come riporta la biografia Wikipedia, è nato nel 1967. Dal 1984 e fino al 1993 inizia a fare il dj per varie emittenti radio. Dal 1998 lavora in televisione, ideando Blue Night, settimanale e poi SexyBar, il salotto dell’erotismo, programma in onda ogni notte dal 1999 su numerosi canali in tutta Italia e su satellite. Arriva poi a diventare presentatore della fiera erotica Misex.

Conclusa la collaborazione con MiSex, dal 2007 organizza BergamoSex, la festa degli amici di SexyBar, con grande affluenza di pubblico e fans. Dal 2004 al 2007 è direttore artistico di PlayTV, un canale satellitare generalista,di cui organizza i primi palinsesti e condotto alcuni programmi di intrattenimento legati al calcio e allo spettacolo. Nel 2008 apre 18vm.tv, la prima web tv erotica d’Italia, dove si può accedere all’archivio e alla diretta delle sue numerose produzioni televisive. Non ha mai mancato di mostrarsi in alcune immagini in compagnia di pornostar e donne nude (come mostra la FOTO).

Nel 2010 sviluppa l’idea di creare un canale TV tematico gratuito dedicato esclusivamente alla squadra dell’Inter sul digitale terrestre: come nome del canale viene scelto InterTV. Fumagalli assume il ruolo di direttore. Le trasmissioni partono ufficialmente il 10 settembre. Dal 2011 al 2016 è opinionista a Diretta stadio sull’emittente 7 Gold.

Il Gup di Brescia, Giovanni Pagliuca, ha accordato per tutti gli imputati, compreso lui, la sospensione della pena e ha disposto per le parti offese, tre minorenni, risarcimenti da 8 a 16mila euro.

Il presentatore Corrado Fumagalli, che non si trovava in Italia al momento della notizia del suo coinvolgimento nell’inchiesta, era rientrato a febbraio ed era stato posto ai domiciliari nella sua villa vicino Bergamo. Il presentatore aveva dichiarato di non essere stato a conoscenza della minore età di alcuni dei minori con i quali avrebbe fatto sesso.