Choc a Napoli, muore a soli 25 anni di meningite

Choc a Napoli, muore a soli 25 anni di meningite

Napoli. Stroncata dalla meningite a 25 anni. La vita spezzata ieri, dopo un’odissea di ricoveri ospedalieri, è quella di Ilaria Montilli (nella foto), napoletana di origine, trapiantata a Sant’Anastasia da quando era diventata mamma della piccola che oggi ha un anno e mezzo.

Un edema alla testa provocato da una forma di meningite causa principale del decesso di Ilaria, morta al Cotugno, l’ultimo degli ospedali dove aveva ricevuto assistenza sanitaria.

La storia di Ilaria si consuma in meno di un mese e comincia il 14 marzo 2016 quando giunge all’ospedale Loreto Mare accompagnata dal padre che decide di portarla al pronto soccorso notando un eccessivo pallore sul volto della giovane.

Fonte: Il Mattino