Camaldoli, spari contro il cognato del boss di Marano

Camaldoli, spari contro il cognato del boss di Marano

Sangue ai Camaldoli. A rimanere ferito da colpi d’arma da fuoco Michele Marchesano, 56 anni, cognato del boss Giuseppe Polverino. A riportare la notizia è Terranostranews.it.

Marchesano, di Marano, dopo il ferimento al ginocchio è stato ricoverato al Cardarelli. Era in compagnia di un amico. Secondo una prima ricostruzione investigativa sarebbe rimasto vittima di un tentativo di rapina ma non si escludono altre piste.