Callejon bacchetta Higuain: “I napoletani sono legati solo ai calciatori onesti”

Callejon bacchetta Higuain: “I napoletani sono legati solo ai calciatori onesti”

Allo Juventus Stadium la freddezza nei confronti di Gonzalo Higuain si era percepita anche se Jose’ Maria Callejon si era affrettato a smentire la versione del mancato abbraccio nei confronti del Pipita. Stavolta, però, dubbi non ce ne sono.

Le sue parole sono facilmente interpretabili. “Gonzalo? Prima che lasciasse il Napoli, andava davvero tutto bene, poi ha scelto la Juventus”. E lo spagnolo evidentemente non ha gradito.

“Questo  i tifosi non lo hanno potuto accettare. I napoletani sono legati ai calciatori onesti e nobili con la loro maglia”. Callejon, ad esempio, ha rinnovato il contratto in estate fino al 2020. Il suo feeling con il pubblico, invece, è molto alto. Lui e Reina hanno preferito la maglia azzurra. Il legame tra i due è davvero profondo.

“A tavola sono sempre seduto vicino a Reina, è così da quando sono arrivato. Lui – sorride – è il capo. Per quanto mi riguarda sono molto felice per il mio momento personale e professionale. Ho voluto fortemente il Napoli. Ricordo che mi mandò un messaggio Benitez. Il progetto mi convinceva e ho detto subito sì. E’ stata la decisione giusta. Spero di continuare così”. Senza Higuain. Le strada ormai si sono divise.

FONTE: La Repubblica