Asse mediano, ancora tentativi di rapina con questo trucco. In azione una Bmw

Asse mediano, ancora tentativi di rapina con questo trucco. In azione una Bmw

Provincia. E’ un trucco già noto, ma sempre pronto ad essere utilizzato dai malviventi. L’inseguimento avvenuto pochi giorni fa con l’inseguimento nei pressi di Orta di Atella tra una Bmw ed un’altra auto con a bordo anche bambini ha riacceso i riflettori sulla questione sicurezza lungo l’asse mediano.

La folle corsa sembra essere solo il più recente e più grave dei tentativi di rapina lungo l’arteria che attraversa la provincia di Napoli e l’agro-aversano. In azione ci sarebbe infatti ancora una Bmw di colore scuro, con a bordo due persone probabilmente straniere.

La banda, adesso, a quanto pare proverebbe i colpi con il “trucco della pietra”: lanciare sassi contro le vetture per simulare tamponamenti, far sostare gli automobilisti e poi derubarli. Di recente è successo nei pressi della zona industriale di Gricignano ma per fortuna il conducente non si è fermato e la rapina è dunque fallita. Questo però non sempre serve ad evitare i tentativi dei balordi che – come dimostra l’episodio di Orta di Atella – sono pronti anche ad inseguire e minacciare le vittime.