Arrestato un ex concorrente del GF, ha picchiato la madre e due carabinieri: ecco chi è

Arrestato un ex concorrente del GF, ha picchiato la madre e due carabinieri: ecco chi è

L’ex concorrente del Grande Fratello 12 Kiran Maccali è stato arrestato dai carabinieri di Romano di Lombardia per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato, e denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori.

Maccali, 30 anni, è di origine indiana ma vive da sempre nella Bergamasca. A chiamare i carabinieri è stata la madre adottiva del giovane: raggiunta l’abitazione, i carabinieri lo hanno trovato in stato di alterazione. Hanno tentato di calmarlo, ma l’ex GF si è scagliato contro di loro. È dovuta intervenire anche una seconda pattuglia dell’Arma e Maccali è stato arrestato. Cinque i giorni di prognosi riportati dai carabinieri feriti.

 

Neanche in caserma l’ex gieffino – con un passato anche da cantante rap e con alcuni precedenti penali – si è tranquillizzato e ha danneggiato un cancello elettrico della caserma. Sua madre ha poi raccontato ai militari che non era la prima volta che era costretta a subire gli atteggiamenti violenti e minacciosi del figlio.

I due carabinieri feriti sono finiti in ospedale e sono poi stati dimessi con cinque giorni di prognosi. La notte di Kiran, invece, è finita nella camera di sicurezza della caserma.

Lui stesso, al momento del suo ingresso nella casa del Grande Fratello, aveva parlato dei suoi genitori adottivi: “Abbiamo un rapporto aperto – aveva detto -. Andiamo molto d’accordo”

KIRAN-MACCALI