Allarme sull’Asse Mediano, boom di rapine con questo trucco

Allarme sull’Asse Mediano, boom di rapine con questo trucco

Hinterland. Un vero e proprio boom di furti e rapine quello registrato negli ultimi mesi sull’Asse Mediano. Il tratto più colpito è quello adiacente alle uscite di Aversa e di Aversa-Melito, in entrambe le direzioni di marcia. A finire nella trappola nei malviventi decine di automobilisti che vengono fermati con uno stratagemma e derubati di denaro e oggetti di valore.

Secondo quanto ricostruito dalle stesse vittime, il trucco funziona così: mentre si percorre normalmente l’Asse Mediano i ladri lanciano un sasso colpendo l’auto in transito e facendo credere che si tratti di un urto o di un impatto. In questo modo la vittima, ignara di tutto, si accosta e mentre viene distratta da uno dei due ladri, l’altro sottrae il denaro. Nel peggiore dei casi gli viene rubata l’auto.

Il boom di furti e rapine negli ultimi mesi non è passato inosservato alle autorità competenti, che consigliano di fare molta attenzione. Non si esclude che si tratti di una o più bande dedite a questo tipo di furti e rapine. Per chiunque si trovasse in una situazione simile è preferibile non scendere dall’auto e allertare immediatamente le autorità.