Agro Aversano, minacce all’ex: “Io ti ammazzo”. La Polizia lo arresta

Agro Aversano, minacce all’ex: “Io ti ammazzo”. La Polizia lo arresta

Il tempestivo intervento della Polizia ha fatto sì che non si consumasse un episodio di violenza a Teverola, nell’agro Aversano, dove un uomo di 52 anni ha minacciato l’ex compagna.

Vito M., questo il nome, è stato fermato dagli agenti del commissariato di Aversa e arrestato con l’accusa di stalking. Purtroppo il 52enne non è nuovo a questo tipo di episodi. Questa volta però, stando alla ricostruzione degli agenti, avrebbe addirittura minacciato di morte la donna.

I poliziotti sono intervenuti nell’abitazione di Teverola e sono riusciti a sedare la lite, riportare la calma. Ma si è trattato di una tranquillità apparente perché il 52enne ha ricominciato a minacciare e ad inveire contro la donna. A quel punto gli agenti l’hanno tratto in arresto.

Dopo le formalità di rito è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida del fermo previsto davanti al gip del Tribunale di Napoli Nord.