Marcianise. Uomo aggredisce infermieri e carabiniere in ambulanza

Marcianise. Uomo aggredisce infermieri e carabiniere in ambulanza

Follia a Marcianise. Un episodio ambiguo è successo ieri sera nel territorio cittadino. Un uomo prelevato dall’ambulanza è andato in escandescenza, sfasciando la vettura che lo stava portando all’ospedale Moscati di Aversa e aggredendo infermieri del 118 e un carabiniere.

A chiamare il pronto soccorso sono stati i suoi concittadini. L’uomo infatti era seminudo e probabilmente ubriaco. L’ambulanza e una vettura dei carabinieri sono accorsi poco dopo, nei pressi della rotonda di via Leonardo Da Vinci. Gli infermieri, grazie all’aiuto dei militari, hanno trasportato in ambulanza l’uomo, che in quel momento non era capace di muoversi.

Dopo il suo risveglio, si verifica l’aggressione: prima si scaglia contro un carabiniere e in seguito distrugge l’attrezzatura sanitaria. Fortunatamente infermieri e carabinieri sono riusciti a bloccarlo.  Il paziente verrà sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio.