Accoltella la convivente in più parti del corpo, arrestato dai carabinieri

Accoltella la convivente in più parti del corpo, arrestato dai carabinieri

Casertano. Ha colpito la compagna con un coltello in diverse parti del corpo, adesso è finito in cella. I Carabinieri di Falciano del Massico hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura, nei confronti di Francesco Iodice, 46 anni, in quanto fortemente indiziato del tentato omicidio della convivente Sonia Capasso, 27 anni.

I fatti sono avvenuti lo scorso 28 settembre all’interno dell’abitazione della coppia. La vittima era stata ricoverata con urgenza in prognosi riservata all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno. L’uomo è stato individuato e catturato a Castelleone, in provincia di Cremona, e portato al carcere locale dove rimarrà a disposizione dell’autorità giudiziaria.