Vasta operazione antidroga a Sarno, 11 arresti

Vasta operazione antidroga a Sarno, 11 arresti

Sarno. Vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno nell’agro nocerino – sarnese. Circa settanta militari, con l’ausilio di unità cinofile, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari – emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della Procura della Repubblica – nei confronti di 11 indagati tutti ritenuti responsabili di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti principalmente del tipo cocaina ed hashish.

Il gruppo, secondo gli investigatori, si riforniva nei paesi dell’area vesuviana, per poi smerciare hashish e cocaina nelle piazze di spaccio di Sarno e delle zone limitrofe. L’indagine costituisce la continuazione di un primo filone investigativo culminato in un’analoga operazione lo scorso 11 dicembre con l’arresto di 11 indagati. L’attività investigativa ha permesso di individuare una quindicina di assuntori e di arrestare in flagranza di reato tre pusher, cui sono stati sequestrati in totale 600 grammi di hashish e 15 di cocaina. Tra gli arrestati, 4 sono stati condotti presso il carcere di Fuorni, 6 sono finiti ai domiciliarie per una sola persona è scattato l’obbligo quotidiano di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

I NOMI DEGLI ARRESTATI: 

  • Gerardo Robustelli di Sarno;
  • Gianluca Amato di Sarno;
  • Francesco Celentano di Sarno;
  • Giovanni Stellato di Sarno;
  • Zaccaria Chajadine di Sarno;
  • Massimo Crescenzo di Sarno;
  • Antonio D’Angelo di Sarno;
  • Giovanni Violante di Nocera Inferiore;
  • Domenico D’Amora di Sarno;
  • Umberto Bombino di Sarno;
  • Karim Nadari di Sarno.