tromba d'aria massa carrara morta una donna

Una violentissima tromba d’aria si è abbattuta sulla Toscana causano danni e disagi. La zona più colpita risulta quella di Massa-Carrara. Poco dopo le ore 10 di questa mattina, giovedì 18 agosto, un violento tifone ha distrutto ogni cosa.

Violenta tromba d’aria in Toscana

Nella frazione carrarese il mercato settimanale è stato messo letteralmente sotto sopra e nella zona vicina al porto tanti tetti scoperchiati sono finiti in strada. Danni, alberi abbattuti, rami caduti e pali della luce piegati si sono registrati in tutta la provincia, compresa la Lunigiana.

Ci sono vittime

Il maltempo che sta colpendo la Toscana ha già fatto due vittime. I decessi si sono verificati uno in località Sorbano del Giudice, vicino a Lucca, e l’altro nel parco La Malfa a Carrara, entrambi colpiti da alberi.

Nel primo caso, riferisce il 118, la vittima è un uomo, nell’altro una donna per la quale ci sono stati tentativi di rianimarla ma è poi deceduta. Quattro persone sono rimaste ferite anch’esse a causa di alberi caduti che li hanno investiti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it