Dramma a Torre Annunziata. Nel primo pomeriggio, intorno alle ore 14, un anziano di 81 anni ha sparato ad una donna con un colpo di pistola nella sua abitazione situata nel popoloso comune in provincia di Napoli. Per la donna, una badante di 54 anni di origine ucraina che accudiva la sorella dell’81enne, non c’è stato nulla da fare. Il colpo dell’arma da fuoco è stato fatale. Dunque i soccorsi dei sanitari del 118 sono stati del tutto inutili.

Nessuna motivazione ufficiale al momento alla base del folle gesto

Poco dopo sul posto, precisamente in via Gambardella, sono giunti i carabinieri per i dovuti rilievi a seguito della tragica vicenda. Successivamente i militari dell’Arma hanno avviato le indagini finalizzate a ricostruire l’intera dinamica dell’accaduto.

Al momento non si conoscono le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo, un ex docente di matematica in pensione da diversi anni, a compiere un simile gesto. Non sono escluse altre novità nelle prossime ore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it