Tragedia in provincia di Napoli: questa mattina, un neonato di 5 mesi è morto dopo aver contratto il virus sinciziale. Il piccolo era ricoverato presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia nel reparto pediatria: le sue condizioni sono peggiorate fino a decretarne il decesso.

Bimbo di 5 mesi muore per virus sinciziale

Un bimbo di 5 mesi è deceduto questa mattina nel reparto di pediatria dell’ospedale San Leonardo di Castellammare: le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate fino alla morte.

Il piccolo ha avuto una crisi respiratoria, gestita da medici ed anestesisti presenti in reparto: questi, purtroppo, non hanno potuto far nulla per tentare di salvargli la vita. Come riporta “Il Mattino”, sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno raccolto la denuncia dei genitori, originari dei Monti Lattari. In corso le indagini per comprendere la dinamica dei fatti.

Sotto choc la famiglia e l’intero ospedale: il corpicino della vittima è ancora presso la struttura, in attesa dell’autopsia che avverrà domattina.

Allarme virus sinciziale

Già dalla fine di ottobre, è allarme virus respiratorio sinciziale anche a Napoli: tanti i casi registrati al Santobono, tra bimbi al di sotto dei 18 mesi di vita. Come sottolineano gli esperti, questo virus c’è sempre stato e colpisce generalmente dopo Natale, tra fine dicembre e inizio gennaio: la novità del 2021 sta quindi nel momento in cui si è diffuso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it