tiziana cantone video

Non trova pace la vicenda di Tiziana Cantone e a distanza di quasi sei anni dalla morte il video ritorna di nuovo in rete.

Il filmato della giovane napoletana che si tolse la vita proprio a causa della diffusione di un suo video intimo con l’ex fidanzato è stato rimesso sul web con una vergognosa descrizione “Il video trapelato della defunta Tiziana, che si è suicidata dopo la sua diffusione su Internet. Sino a ora era stato rimosso. Goditi il filmato”.

Tiziana Cantone, il video di nuovo online

Il filmato hard ora dunque è riapparso su un sito a luci rosse riaprendo anche le ferite della madre di Tiziana, Maria Teresa Giglio che dal momento della morte della figlia si batte per avere verità e giustizia. La vicenda giudiziaria è infatti ancora in corso: la Procura di Napoli Nord ha aperto una nuova inchiesta per omicidio e la scorsa estate c’è stata la riesumazione del corpo della giovane. Nei giorni scorsi, inoltre, i suoi legali si sono messi sulle tracce di chi era riuscito a riprendere le immagini dal deep web, montarle e rimetterle in rete attraverso un sito statunitense, individuando una società tedesca intestata a una donna. È già partita la richiesta di rimozione del filmato.

Tiziana fu trovata senza vita nello scantinato della casa di una zia a Mugnano di Napoli, intorno al collo un foulard. Inizialmente fu subito archiviato come suicidio il suo caso. Ora, invece, a causa di alcune anomalie emerso nel corso del tempo, sarà riaperto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it