Tampone anche per chi è vaccinato per partecipare ai grandi eventi, alle feste, al cinema e ai teatri. È una delle ipotesi sul tavolo governo per fermare la diffusione della variante Omicron e della quarta ondata di contagi.

Tampone obbligatorio anche per i vaccinati: la stretta del governo per le Feste

L’Esecutivo potrebbe valutare anche la possibilità di imporre l’obbligo della mascherina all’aperto in tutta Italia, anche se molti presidenti di Regione hanno già deciso di procedere autonomamente. Fa eccezione la Campania, dove l’obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza all’aperto è sempre rimasto in vigore, anche in estate.

Leggi >> Ema approva il vaccino Novavax: quando arriva in Italia, chi può farlo ed effetti collaterali

Intanto, il premier Draghi ha convocato la Cabina di Regia il 23 dicembre, al termine del quale si deciderà quali misure introdurre in occasione delle feste e per garantire una stagione invernale sicura per i cittadini.

Durante la riunione, si stabilirà eventualmente la possibilità di introdurre l’obbligo vaccinale per particolari categorie di lavoratori, quelle che hanno maggiori contatto col pubblico, come la pubblica amministrazione. Finora le categorie soggette all’obbligo di vaccinazione sono personale amministrativo della sanità, docenti e personale amministrativo della scuola, militari forze di polizia (compresa la polizia penitenziaria) e personale del soccorso pubblico. Infine, si rifletterà anche sull’ipotesi di accorciare la durata del Green pass, passando da 9 mesi a 6.

continua a leggere su Teleclubitalia.it