san felice a cancello morti-giovanni ferrara clemente de lucia

Dramma nel casertano, due cognati muoiono a poche di distanza. Giovanni Ferrara, 77 anni e Clemente De Lucia, 69 anni, sono entrambi deceduti dopo qualche ora l’uno dall’altro.

San Felice a Cancello, il doppio dramma

Il primo era un ex dipendete dell’acquedotto di Napoli. Da tempo lottava contro un brutto e nella mattinata di ieri il suo cuore ha smesso di battere mentre era ricoverato all’ospedale di Marcianise.

L’altro, ex muratore di San Felice a Cancello, è deceduto mentre era dal suo medico per una visita. Improvvisamente ha accusato un malore che lo ha stroncato sul colpo. Nonostante l’arrivo immediato dell’ambulanza per lui non c’è stato nulla da fare.

Sul posto è giunta anche una pattuglia della Polizia di Stato per i rilievi del caso. Per l’uomo è stata accertata la morte naturale e la salma è stata riconsegnata alla famiglia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it