domenico de rosa morto malore san felice a cancello

Stroncato da un malore a soli 52 anni. E’ morto Domenico De Luca, titolare dell’omonima azienda leader nel settore della frutta secca e del materiale di imballaggio. La storica sede di Cancello Scalo, a San Felice a Cancello, nel casertano, da oggi non ha più il suo imprenditore.

Stroncato da un malore, addio all’imprenditore De Lucia

Così come spiega Casertace.it, l’uomo, circa dieci giorni fa, si era sentito male ed era stato costretto al ricovero in ospedale. In lotta tra la vita e la morte, i medici ne avevano disposto il trasferimento nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Purtroppo ieri il drammatico epilogo: il cuore di Domenico ha smesso di battere, gettando nel dolore parenti, amici e dipendenti della sua azienda.

Il lutto

L’esatta causa del decesso non è stata resa nota nota. A colpirlo un malore di origine cerebrale, forse un’ischemia. Il 52enne era stato il continuatore di una solida tradizione imprenditoriale di famiglia, avviata da suo nonne, fondatore dell’impresa specializzata nella lavorazione di frutta secca. In passato De Lucia ha anche ricoperto la carica di presidente della sezione Chimica dell’Unione Industriali di Caserta. Lascia moglie e tre figli. A breve sarà comunicata dai familiari la data delle esequie.

continua a leggere su Teleclubitalia.it