roma, 80enne uccide 56enne a coltellate

Roma. Un uomo di 56 anni, Giuliano Lacopo, è stato ucciso ieri sera con alcune coltellate al torace al culmine di una lite con il compagno della madre, un 80enne, a Monterotondo, vicino Roma.

L’anziano, originario di Palombara Sabina, è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale stazione. Stando ad una prima ricostruzione, sembra che l’alterco tra i due sia nato per futili motivi. Probabilmente per alcune bollette non pagate. La vittima è stata soccorsa sul pianerottolo dell’abitazione in cui viveva con un coinquilino. Ed è stato proprio lui a dare l’allarme.

Pare che il pensionato sia giunto nell’abitazione del figliastro con l’intenzione di accoltellarlo. Al momento della lite aveva con sé un coltello. Durante il diverbio, il 56enne avrebbe reagito dando una testata all’80enne che a quel punto ha tirato fuori il coltello. La vittima è  stata raggiunta da diversi fendenti, che non gli hanno lasciato scampo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it