Revenge Porn in provincia di Napoli: ieri pomeriggio una donna si è presentata al Commissariato di Acerra per denunciare di essere stata ricattata da un uomo, conosciuto poche settimane prima, che aveva pubblicato alcune sue foto intime sul web.

Revenge porn a Napoli: denunciato un uomo

La vicenda è stata denunciata ai poliziotti nella giornata di ieri: una donna ha sostenuto di aver inviato tramite chat alcune sue foto intime a un uomo. Quest’ultimo, in seguito al suo rifiuto di un nuovo incontro, aveva iniziato a ricattare la vittima, minacciando di pubblicare le foto su un sito di incontri.

La vittima, a quel punto, ha verificato che l’interlocutore aveva messo in pratica quanto detto, pubblicando le sue foto, e ha sporto denuncia.

I poliziotti hanno rintracciato e bloccato l’uomo, un 33enne di Marigliano, trovato presso la sua abitazione. E’ accusato di per diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti (“revenge porn”).

continua a leggere su Teleclubitalia.it