Domani, venerdì 20 maggio, alle ore 10 e 30, presso l’Ufficio elettorale del Comune (sede distaccata di via De Angelis) si riunirà la Commissione Elettorale per l’individuazione degli scrutatori del Referendum del 12 giugno 2022.

Referendum 12 giugno, Nuove Prospettive e Patto per Casandrino: “Da sorteggiare gli scrutatori”

Per tale occasione, a garanzia della parità di trattamento e per escludere ogni minima forma di privilegio, i gruppi consiliari “Nuove Prospettive” (A. Auletta, R. Chianese, A. Chianese, G. Salzano e A. Tauletta) e “Patto per Casandrino” (S. Picardi, A. Tintore e F. Pezzella), proporranno al Presidente di Commissione (il Sindaco) l’adozione del metodo sorteggio quale massimo criterio di totale imparzialità e trasparenza per tutti gli aspiranti scrutatori.

“Auspichiamo vivamente che tale proposta venga favorevolmente accolta e nel contempo ricordiamo che la seduta sarà pubblica e che quindi tutti i cittadini potranno legittimamente presenziare”, dichiarano i consiglieri di opposizione “Nuove Prospettive”.

(Comunicato stampa)

continua a leggere su Teleclubitalia.it