reddito di cittadinanza rem-pagamenti novembre 2021

Mancano pochi giorni al nuovo accredito per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Di norma Poste Italiane ricariche le carte Rdc dal 27 del mese. Poichè il 27 novembre cade di sabato, è molto probabile che la ricarica venga anticipata, come è già successo già a marzo e a giugno. In questo caso, si tratterebbe di venerdì 26 novembre.

Il RdC viene invece pagato ancora prima (dalla metà del mese) per i nuovi beneficiari e per chi ha chiesto il rinnovo entro agosto. Chi lo riceve per la prima volta, deve invece recarsi presso gli uffici postali per ritirare la Card RdC o incassare la pensione di cittadinanza.

Reddito di Cittadinanza novembre 2021: come controllare lo stato dei pagamenti

Per conoscere alcuni dettagli sul sussidio di cittadinanza bisognerà accedere al sito dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale nella sezione “Prestazioni e Servizi / Prestazioni / Reddito di Cittadinanza e Pensione di Cittadinanza”. 

Pagamenti Reddito di Emergenza

Lo scorso ottobre è stata erogata la terza rata del Reddito di Emergenza 2021 (quella di agosto) per coloro che hanno avuto il riconoscimento del diritto alle nuove tranche 2021 (da giugno a settembre), così come previsto dal Decreto Sostegni bis. Per coloro che hanno scelto l’accredito con bonifico bancario, postale o domiciliato, il pagamento è avvenuto a metà mese.

Per la mensilità di settembre 2021, versata a novembre, gli accrediti dovrebbero essere già stati completati. Eventuali ritardi accumulati sono stati dovuti alle verifiche di incompatibilità con il RdC.

continua a leggere su Teleclubitalia.it