omicidio novoli uccisa donatella miccoli

Dramma nella notte a Novoli, nel Salento, dove una donna di 38 anni è stata uccisa dal marito con una coltellata. La vittima, Donatella Miccoli, è deceduta nella sua abitazione, questa notte, intorno alle ore 2.

A quanto si apprende, in casa non c’erano i loro figli che sarebbero stati portati dal marito a casa della nonna. Sui fatti indagano i Carabinieri.

Il nome dell’uomo in fuga è Matteo Verdesca. Ieri sera Donatella, suo marito e i loro figli sono stati visti insieme in piazza per la festa di San Luigi. I vicini di casa li avrebbero sentiti litigare.

Omicidio nel Salento, uccide la moglie con una coltellata

Donatella, nata a Mesagne, avrebbe compiuto 39 anni il prossimo settembre. Lavorava come commessa nel centro commerciale Ipercoop di Surbo. Il marito suo coetaneo, nato a Copertino ma residente a Novoli, di lavoro fa il corriere espresso.

Matteo dopo aver colpito a morte la moglie è fuggito a bordo della sua auto, una Renault Clio di colore bianco. I militari dell’arma lo stanno cercando in tutta la ragione anche con l’ausilio di elicottero.

continua a leggere su Teleclubitalia.it