“Nell’agenda di governo stop agli abbattimenti di case abusive”, questa la promessa fatta dal vicepresidente e coordinatore di Forza Italia, neo eletto al Parlamento, Antonio Tajani, ieri a Napoli per ringraziare i suoi elettori. Prima dell’incontro con  i dirigenti locali al Riserva Rooftop di via Manzoni, Tajani ha anche incontrato alcuni rappresentati delle associazioni che chiedono il  ferma ruspe” immediato. Dopo una breve pausa dovuta all’emergenza pandemica, gli abbattimenti in Campania sono ripresi. 700mila gli abusi che si stimano nella sola regione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it