È stato catturato a Napoli Antony De Avila Chariss, 58enne colombiano, ricercato dal 2004 per reati in materia di stupefacenti. I poliziotti del commissariato Vicaria-Mercato lo hanno fermato e identificato nel corso di un controllo.

Narcos colombiano latitante catturato a Napoli: era ricercato da 17 anni

Come riporta Il Mattino, la presenza di Charis nella città partenopea era stata registrata alcuni giorni fa quando era stato notato in compagnia di due trafficanti napoletani con i quali era stato indagato oltre vent’anni fa.

Charris finì in carcere insieme ai suoi complici napoletani, rimanendoci solo un paio di settimane. Dopo la scarcerazione, fece perdere le sue tracce. Nel 2004 fu emesso nei suoi confronti un provvedimento cautelare, ma il colombiano aveva già lasciato il paese. Per 17 anni Charris si è reso irreperibile poi, però, è tornato a Napoli. Secondo gli investigatori, il nacors colombiano sarebbe tornato per rimettere in piedi il traffico di droga con i suoi vecchi soci, ormai quasi tutti scarcerati. Ma sono ancora tanti i punti da chiarire a cominciare da quali potrebbero essere i suoi legami con la criminalità organizzata partenopea, in particolare con alcuni esponenti della famiglia Buonerba.

continua a leggere su Teleclubitalia.it