Ieri sera verso le 20 i carabinieri della compagnia Napoli Stella sono intervenuti presso l’ospedale Pellegrini per una persona ferita d’arma da fuoco. Poco prima si era presentato un 38enne napoletano, già noto alle forze dell’ordine.

Napoli, tentano di rapinarlo poi gli sparano alle gambe: 38enne in ospedale

Da una prima ricostruzione dei militari, pare che l’uomo, mentre era in via Lavinaio a bordo del proprio scooter, sia stato avvicinato da due persone – anche loro a bordo di uno scooter – che in un tentativo di rapina avrebbero esploso alcuni colpi d’arma da fuoco.

Il 38enne è stato riscontrato affetto da “colpi d’arma da fuoco gamba sinistra con foro ingresso e uscita al terzo medio, gamba destra ferita arma fuoco con proiettile ritenuto”, con una prognosi di 30 giorni ed è tuttora ricoverato presso il reparto di chirurgia vascolare del nosocomio napoletano, non in pericolo di vita. Sul luogo dell’evento sono intervenuti i carabinieri della stazione Napoli Borgoloreto, che indagano sull’accaduto. Sono stati rinvenuti e sequestrati 3 bossoli calibro 9.

continua a leggere su Teleclubitalia.it