Paura al rione Sanità ieri intorno a mezzanotte per degli spari che sono stati chiaramente avvertiti dai cittadini, che hanno contatto allarmati le forze dell’ordine. Con ogni probabilità si è trattata di una stesa, che rientra nel clima di tensione che si respira tra i vari clan del quartiere.

I delinquenti hanno sparato all’impazzata contro i pusher della zona. I colpi sono stati uditi in via Cento Gradi e i residenti hanno allertato le forze dell’ordine, che sono prontamente intervenute. Dopo una ricognizione degli esperti, non sono stati trovati bossoli compatibili con armi vere. In realtà, come hanno accertato gli investigatori si è trattata di una stesa a salve.

Il suono dei colpi è però lo stesso e la paura è stata tanta. Anche perché gli attriti tra i clan rivali continuano ad esistere ed alimentano la tensione che si respira nel rione.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it