Una ragazza ha provato a lanciarsi da un cavalcavia a Napoli, tra Via Nuova Poggioreale e Via Giovanni Porzio, non lontano dal carcere e dal Centro Direzionale. Si è salvata solo grazie al tempestivo intervento dell’equipe del 118. L’ambulanza è infatti giunta sul posto in pochi minuti ed i sanitari sono riusciti a fare desistere la giovane dal suo intento di farla finita grazie ad un’intensa attività di mediazione.

A quanto sembra è stata una delusione sentimentale a spingerla verso il tentativo di suicidio. La ragazza appena ha visto l’infermiera avvicinarsi, l’ha abbracciata. Sono poi intervenute le forze dell’ordine che hanno accompagnato la giovane disperata sul mezzo di soccorso e poi trasportata al San Giovanni Bosco.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it