napoli incidente morto bimbo 3 anni la mamma lascia ospedale

Ha deciso di lasciare l’ospedale la mamma del piccolo Christian, il bimbo di 3 anni investito e ucciso questa mattina nel quartiere di Fuorigrotta. Anche la donna è stata presa in pieno dall’auto che subito dopo l’impatto si è fermata e il conducente ha tentato di prestare soccorso come poteva.

Nulla di grave per lei. È stata portata al San Paolo per accertamenti con sospette fratture ma, quando ha saputo della morte del figlio, ha voluto raggiungere il Policlinico, dove era stata trasportata la salma.

Bimbo morto a Fuorigrotta, la dinamica dell’incidente

Il piccolo era con la madre, nei pressi del mercatino, quando è stato investito da una Suzuki guidata da un 51enne. L’uomo, anche lui residente nel quartiere, probabilmente era distratto ed è uscito fuori strada finendo sul marciapiede, centrando mamma e figlio, schiacciandoli contro il muro. Christian Carezza è deceduto praticamente sul colpo.

Il 51enne è stato portato al Cardarelli, dove è stato medicato per le ferite dell’aggressione e sottoposto ai test del caso. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti. In evidente stato di choc, alle domande degli agenti non sarebbe stato in grado di ricostruire le fasi dell’incidente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it