Con la scusa di offrirgli aiuto nell’eseguire una manovra di guida, gli ha bloccato il braccio sinistro per poi strappargli con veemenza l’orologio di lusso che aveva al polso. A distanza di tre mesi dal fatto, verificatosi a Marechiaro, lo scippatore – un uomo di 54 anni, con precedenti specifici per rapina –  è stato individuato dalle forze dell’ordine e per lui, su richiesta del Gip di Napoli, si sono aperte le porte del carcere.

Napoli, finge di aiutarlo a fare la manovra per rubargli orologio da 25mila euro

Secondo le indagini, il 54enne aveva notato la vittima, a bordo di una Mercedes cabriolet, verosimilmente in difficoltà mentre tentava di eseguire una manovra. Si era quindi avvicinato al malcapitato e, mostrandosi gentile, gli aveva offerto aiuto per poter tornare di nuovo a immettersi nella circolazione veicolare.

L’uomo aveva quindi accettato di farsi dare una mano, ignaro di quello che gli sarebbe capitato poco dopo. Con un gesto fulmineo, il 54enne gli aveva afferrato il braccio e stretto con la forza il polso per impossessarsi del suo orologio, un Omega Speedmaster del valore di 24.800 euro. Con il prezioso tra le mani, il malfattore si era poi allontanato, facendo così perdere le sue tracce. L’episodio era stato poi denunciato alle forze dell’ordine e, al termine delle indagini, lo scippatore è stato individuato e tratto in arresto dagli agenti del Commissariato sezionale “Posillipo”. Ora dovrà rispondere di rapina aggravata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it