puzza castaldo biodigestore

Il cattivo odore non proviene dal biodigestore della Castaldo high tech in zona Asi. E’ questo quanto riferisce il titolare dell’azienda, finita insieme ad altre, nel ciclone delle polemiche per l’aria irrespirabile della scorsa settimana. Castaldo è intervenuto nel corso di Campania Oggi, trasmissione di Teleclubitalia, in onda dal lunedì al venerdì alle 13, oggi dedicata alla questione della puzza di spazzatura.

Castaldo ha spiegato che la loro attività è dotata di nasi elettronici che controllano i cattivi odori. Il titolare, che riferisce di aver ricevuto numerosi controlli delle forze dell’ordine ma mai alcuna sanzione, si è detto anche pronto a ospitare in azienda comitati, amministrazioni purché dotati di strumenti professionali e accompagnati da esperti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it