melito scomparso alfredo folliero

Ore d’ansia a Melito per la scomparsa di Alfredo Folliero. L’uomo, 38 anni, è scomparso dal 30 luglio. A denunciare la scomparsa dell’uomo sono stati i familiari.

Melito, Alfredo scomparso nel nulla

Alfredo, intorno alle 12 di sabato 30 luglio è partito da Melito di Napoli, dove risiede con la madre, per rientrare nella struttura pugliese che lo assiste da alcuni mesi, ma dove non è arrivato. Il suo cellulare ha squillato a vuoto per qualche giorno, prima di risultare spento. L’uomo, che ha con sé i documenti, è riconoscibile per la corporatura robusta e una protesi al braccio destro.

L’appello della madre

Nel momento della scomparsa indossava una maglietta nera a mezze maniche, dei pantaloncini e delle scarpe bianche. Il suo cellulare ha squillato a vuoto per qualche giorno, ora risulta irraggiungibile. “Sono preoccupata, potrebbe aver bisogno d’aiuto. Ho chiamato anche la polizia, ma non hanno fatto nulla“, le parole di preoccupazione e disperate della madre. Sul caso indaga anche la trasmissione Chi l’ha visto?

continua a leggere su Teleclubitalia.it