Massimo Ranieri vuole diventare padre di nuovo. In un’intervista al Messaggero, il cantante napoletano ha dichiarato di sentirsi pronto per crescere un figlio, nonostante i suoi 70 anni.

Massimo Ranieri e il desiderio di diventare padre: “A 70 anni voglio un figlio”

“Per fortuna l’uomo anche a una certa età può procreare e io, lo dico con grande sincerità, spero tanto di riuscirci”, ha detto.

Ranieri, che salirà sul palco dell’Ariston con la canzone Lettera al di là del mare, sarebbe pronto a fare anche le notti è già preparato dai ritmi dell’essere artista: “A breve. Non dico domani, ma è quello che voglio assolutamente fare. Questo sogno da un po’ di tempo mi è entrato dentro. Credo che potrei essere un padre ideale. Ho anche il fuso orario dell’artista: non sono mattiniero, ma prima delle tre di notte non mi addormento”.

“Non sono spaventato dalla mia età. Ci sono quelli che dicono: Oddio, non va bene. Fai un figlio a 70 anni poi quando ne avrà 10 gli farai da nonno. Ma che importa, rispondo, gli faccio da padre adesso, poi fra 10 anni si vedrà. Penserà di avere un papà vecchio, ma l’avrà già capito. E chi se ne frega”, ha aggiunto. Nell’intervista rilasciata al Messaggero, Ranieri non ha parlato di compagne, quindi non è dato sapere se il cantante al momento sia accompagnato o meno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it