maniaco concerto cristina d'avena

Si è abbassato i pantaloni ed ha iniziato a strusciarsi e molestare le ragazzine. Tutto questo è successo durante il concerto di Cristina D’Avena, martedì a Ladispoli, sul litorale laziale.

Maniaco al concerto di Cristina D’Avena

Mentre centinaia di bambini ballavano sotto il palco e cantavano sigle di cartoni, in un attimo al concerto è montata la paura. L’uomo ha preso di mira una 40enne toccandola e strusciandosi addosso. La sorella della vittima ha chiamato la polizia, che dopo poco è intervenuta in piazza Rossellini.

Gli agenti dopo poco hanno individuato il maniaco. Si trattata di un uomo originario di Cerveteri, nel Lazio, di 60 anni. Quando la volante è arrivata in piazza Rossellini il 60enne si era già ricomposto. È stato fermato, portato in commissariato e denunciato in stato di libertà per violenza sessuale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it