Si comincia a fare la conta dei danni causati dal maltempo in Campania. L’evento più grave si registra a Casamicciola Terme, a Ischia, dove una frana ha investito diverse auto in sosta, trascinandole fino al mare.

Maltempo, frana a Ischia: uomo travolto dal fango

Segnalati anche colate di fango, allagamenti e strade trasformate letteralmente in fiumi in piena. Sono a lavoro Vigili del Fuoco, forze dell’ordine, Protezione Civile e volontari. Un uomo è stato travolto dall’alluvione, venendo però recuperato e salvato dai soccorritori. Si tratta di un idraulico che si stava recando in un terreno di sua proprietà per verificare danni. Nel frattempo i pompieri insieme alla protezione civile ha effettuato ricognizioni intorno alle auto che risultavano parcheggiate lungo le strade invase dei detriti.

Due famiglie scomparse

La frana ha, inoltre, investito in pieno un’abitazione che si trova ai margini zona rossa del terremoto: i Carabinieri, al momento, non confermano se ci sono vittime. Tuttavia, si parla di un’intera famiglia scomparsa: padre, madre e due figli. Vicino alla loro casa c’è la cugina con una bimba di 15 mesi che non si trovano. I sindaci di Ischia Porto, Forio, Lacco Ameno e Procida hanno disposto la chiusura di tutte le scuole. Dalle 21 di ieri sera, 25 novembre, e fino a stasera sulla Campania è allerta meteo arancione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it