E’ finita nel sangue una lite, nata per questione sentimentali, che ha visto coinvolti due giovani di 30 anni. Un 34enne, residente al Parco Verde di Caivano, è stato ferito con cinque fendenti alla schiena dal suo rivale e trasferito subito al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco, dove è attualmente ricoverato.

Lite per motivi sentimentali finisce nel sangue nel Napoletano: arrestato 30enne

La vicenda si è verificata ieri sera, a Torre del Greco. Stando ad una prima ricostruzione, la vittima si era presentata presso l’abitazione dove il 30enne era con la sua compagna. Tra i due ne è nato un litigio, culminato con il ferimento del 34enne. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale compagna che hanno accertato la dinamica e successivamente individuato Buonocore.

Il 34enne è stato soccorso dal personale sanitario e trasportato al vicino nosocomio. Il giovane non è in pericolo di vita. Gennaro Buonocore, già noto alle forze dell’ordine, è stato rintracciato e  sottoposto a fermo, perché accusato di tentato omicidio nei confronti del 34enne, anche lui con precedenti. Il fermato è in attesa di giudizio presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

continua a leggere su Teleclubitalia.it