Giugliano. Furto all’esterno dell’hub vaccinale di via Signorelli a Lago Patria, quello situato nella palestra dell’VIII Circolo Didattico.

Lago Patria, furti all’esterno dell’hub vaccinale: auto distrutte dai ladri per trafugare oggetti

Stando alle prime informazioni disponibili, i delinquenti hanno frantumato i vetri di alcune auto che erano state parcheggiate nei pressi della struttura.

Approfittando della assenza dei proprietari, che si erano diretti al centro vaccinale per ricevere una dose di vaccino, i ladri hanno quindi portato via oggetti ed effetti personali che erano stati lasciati nei veicoli.

Non è la prima volta che succede. A metà dicembre gli operatori sanitari dell’hub vaccinale di riferimento per la comunità giuglianese denunciò diversi episodi di furto di auto e di oggetti proprio all’esterno della struttura, al punto di ingaggiare una vigilanza privata per controllare la zona. Oltre ai riscaldamenti, c’è anche il problema della sicurezza. Hanno rubato alcune auto o smontato pezzi dalle vetture in sosta all’esterno sia di medici che di utenti. Ci siamo visti costretti a mettere una vigilanza privata di tasca nostra”, dichiarò il personale medico. Ma a distanza di un mese la situazione non sembra affatto essere migliorata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it