iran napoli

“La scalata dei diritti”, questo il titolo dell’evento tenutosi presso la sala giunta del comune di Napoli per mostrare solidarietà verso le donne iraniane. Proprio a loro, impegnate nelle battaglie per i diritti contro il regime degli ayatollah, il consiglio comunale conferirà ufficialmente la cittadinanza onoraria. L’evento è stato promosso dalla consigliera comunale Mariagrazia Vitelli. 

L’iniziativa ha previsto anche il riconoscimento istituzionale all’atleta unica donna a fare free-climbing da professionista in Iran, e che dopo le proteste dello scorso anno seguite alla morte della giovane Mahsa Amini, è stata costretta a lasciare il suo paese e di venire in Europa, per testimoniare in altro modo la forza e la determinazione delle sue connazionali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp