consiglio giugliano

Si è tenuto grazie alla presenza del centrodestra il consiglio comunale stamane a Giugliano. La seduta era stata convocata d’urgenza dopo che ieri la maggioranza non aveva i numeri per tenere la seduta. Lo stesso sarebbe accaduto oggi se non fosse stato che quattro esponenti del centrodestra hanno consentito lo svolgimento dei lavori.

Erano sei gli assenti ieri tra le fila della maggioranza. Gli stessi sei che mancavano all’appello anche oggi: Stefano Palma, Caterina Sestile e i tre del Movimento 5 stelle, Salvatore Pezzella, Rita Pennacchio e Stefano Ricciardiello. Il consigliere Tartarone è intervenuto sull’assenza dei 6 consiglieri e sul punto votato all’ordine del giorno sulla ratifica dell’adesione alla stazione unica appaltante: “Hanno messo a repentaglio questioni di carattere economico per l’ente – ha detto -. L’interesse per la città è preminente, non è questione di venire o no in aula se non si è giustificati. L’assenza di alcuni non è comprensibile, se c’è qualche problema lo venissero a dire in consiglio comunale”.

In aula è stata chiesta al sindaco Pirozzi chiarezza a riguardo. Intanto Il centrodestra ha detto che la loro è una minoranza costruttiva e responsabile. 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it