incarichi giugliano poziello bifaro

GIUGLIANO. C’è polemica a Giugliano su alcuni incarichi affidati dall’amministrazione Pirozzi a professionisti per opere e progetti da realizzare in città. Le critiche e gli attacchi arrivano dalla minoranza sia di centrosinistra che di centrodestra. 

“C’è un’attenzione spasmodica a incarichi, sottogoverno, cariche spartitorie che fanno parte della politica e nessuno se ne scandalizza ma se si abdica dalla guida della città per preoccuparsi solo di chi debba guadagnare 30-40 o 70mila euro sia un pessimo servizio reso alla città” è la critica dell’ex sindaco Antonio Poziello.

A pubblicare sui social un manifesto su questo argomento è stato anche Fratelli d’Italia: “Fa specie la doppia morale di questa amministrazione, in particolare del sindaco Pirozzi, che in campagna elettorale diceva che a Giugliano c’era un sistema politico mafioso per quanto riguarda gli incarichi dati ai professionisti, che a Giugliano si scambiavano le liste elettorali per short list e affermava in piazza con noti esponenti del Pd che con la sua amministrazione tutto sarebbe cambiato e invece ci ritroviamo incarichi caduti a pioggia a professionisti candidati nelle sue liste addirittura o comunque a lui molto vicini. I professionisti possono essere anche stimati ma il sindaco si ammanta di una doppia morale”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it