bimbo grave santobono trauma cranico

E’ in fin di vita il bimbo di pochi mesi di Benevento ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli. Il piccolo lotta per sopravvivere dopo aver subito un trauma cranico ed è ricoverato presso il nosocomio partenopeo dalla notte di mercoledì.

Neonato con trauma cranico ricoverato al Santobono: si indaga

La vicenda è finita al centro delle indagini dei carabinieri a cui tocca ricostruire l’accaduto. Il bimbo era giunto al Fatebenefratelli di Benevento lo scorso 16 gennaio, spiega Ottopagine.it. Poi, dopo alcuni giorni, era ritornato a casa. Lo scorso 25 gennaio la madre l’ha trasportato di nuovo in ospedale, questa volta al pronto soccorso San Pio, perché in preda a un malessere, presumibilmente causato sempre dal trauma cranico.

Dopo una serie di accertamenti, i medici ne hanno disposto il trasferimento d’urgenza del piccolo con elisoccorso al Santobono di Napoli, dove ora è ricoverato in prognosi riservata. Giallo sulle cause del trauma, che sarebbe dovuto a una caduta. Tra gli indagati potrebbero finire i genitori, i quali però non hanno saputo fornire indicazioni sui motivi che hanno provocato l’ematoma alla testa. Sull’accaduto indagano i militari dell’arma di Benevento. I militari dell’Arma hanno ascoltato la madre per ricostruire l’accaduto ed acquisito la documentazione clinica.

continua a leggere su Teleclubitalia.it