Furto all’interno dell’hub vaccinale di Frattaminore: nella notte tra martedì e mercoledì, alcuni ladri sono entrati nella struttura, portando via computer, stampanti e tutto ciò che poteva avere valore. Per questa ragione, diverse persone che dovevano ricevere il vaccino questa mattina sono stati dirottati verso il centro vaccinale di Frattamaggiore.

Furto all’interno dell’hub vaccinale di Frattaminore

Svaligiato il centro vaccinale di Frattaminore: i fatti sono accaduti nella notte tra martedì e mercoledì. I ladri hanno agito entrando nella struttura e portando via computer, stampanti e tutto ciò che poteva avere un certo valore.

Questa mattina è avvenuta la scoperta. Sospese le somministrazioni dei vaccini: tanti gli utenti che, giunti sul posto e compreso quanto accaduto, hanno dovuto spostarsi verso il centro vaccinale di Frattamaggiore.

Le parole del consigliere regionale Borrelli

A raccontare questo grave episodio è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli: “Nella notte tra martedì e mercoledì alcuni ladri hanno svaligiato il centro vaccinale di Frattaminore portando via computer, stampanti e tutto ciò che poteva avere valore. Sospese le somministrazioni e i tanti utenti, che questa mattina si erano recati presso il centro, hanno trovato questa sgradita sorpresa e sono stati dirottati presso il centro vaccinale di Frattamaggiore. Si tratta di un episodio inquietante, di una gravità assoluta. Assaltare un centro vaccinale in piena fase di quarta ondata è un vero e proprio attentato alla salute pubblica. Ci auguriamo che gli autori di questo crimine vergognoso vengano individuati immediatamente e condannati in modo severo non solo per il furto ma anche per aver interrotto un servizio pubblico essenziale alla salute pubblica”.

Il consigliere regionale di Europa Verde ha contattato il dirigente dell’Asl per verificare la situazione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it