Agon Politikos Frattamaggiore

Quarantuno squadre, composte da 100 studenti provenienti dall‘Italia, dal Belgio e dalla Grecia, si ritreranno a Frattamaggiore per mettersi alla prova in una competizione di traduzione greco antico. È l’Agon Politikos, kermesse giunta alla undicesima edizione, frutto dell’organizzazione congiunta dell’Associazione degli ex alunni del Liceo Classico “Francesco Durante“, dell’istituto stesso, della città di Frattamaggiore, dell’Istituto Comprensivo Capasso – Mazzini e della delegazione locale dell’Associazione Italiana di Cultura Classica.

Frattamaggiore, XI edizione dell’Agon Politikos al liceo Durante

Gli studenti che non risiedono in regione arriveranno il venerdì precedente l’evento, accolti dalle melodie dell‘orchestra dell’I.C. Capasso-Mazzini. Il giorno seguente, sabato 6 aprile, è dedicato alla competizione che avrà luogo nella palestra del liceo Francesco Durante. La mattina di domenica, 7 aprile, all’interno della sala convegni dell’hotel “Giardino degli Aranci”, una giuria esperta, formata da professori universitari e docenti di lettere classiche, decreterà il vincitore, che riceverà un premio di 700 euro, donazione dell’avvocato Michele Dulvi Corcione in memoria della madre, la professoressa Rosita Pannone.

Durante il soggiorno, gli “ospiti” avranno l’opportunità di esplorare la città di Durante, con visite guidate alla pinacoteca e al museo Sansossiani, condotte da Don Raffaele Vitale. Parallelamente, gli insegnanti accompagnatori visiteranno Ercolano, seguendo un itinerario curato dalla guida regionale Francesca Sepe, e nel pomeriggio, il centro storico di Napoli.

Le squadre in gara rappresentano licei provenienti da varie parti, inclusi Belgio e Grecia, così come da città italiane quali Altamura, Bovalino, Ceglie Messapica, Como, Correggio, Fermo, Foligno, Lucera, Milano, Oppido Mamertina, Potenza, Reggio Emilia, Roma, San Demetrio Corone, Tarquinia, Terlizzi e Viterbo, con una significativa presenza anche di delegazioni dalla Campania: Napoli, Acerra, Airola, Anacapri, Aversa, Benevento, Frattamaggiore, Marcianise, Nola, Santa Maria Capua Vetere, Sarno, Torre Annunziata e Villaricca.

La competizione è riconosciuta come un’iniziativa che promuove la cultura dell’eccellenza e ha ricevuto il sostegno di numerose istituzioni, tra cui il Ministero della Cultura, il Consiglio regionale della Campania, la Città metropolitana di Napoli, l’Ambasciata di Grecia in Italia, varie università e associazioni culturali e professionali, confermando il suo importante ruolo nel panorama educativo e culturale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo