“C’è l’idea di un nuovo ospedale per ampliare quello vecchio”: lo dichiara il sindaco di Frattamaggiore Marco Antonio Del Prete durante la trasmissione Campania Oggi, in onda su Tele Club Italia. Si sta valutando di fare un’aggiunta importante al già esistente ospedale San Giovanni Di Dio, al confine tra Frattamaggiore e Frattaminore, che serve tutti i comuni del comprensorio, è stato fondamentale in questa fase Covid e adesso funge anche da centro vaccinale.

L’intervento del primo cittadino Del Prete

Del Prete ha commentato in merito all’incendio avvenuto questa mattina nella zona industriale ad Arzano, nube visibile e percepibile anche da cittadini di Frattamaggiore, con queste parole: “Questo non è l’unico rogo tossico a cui abbiamo assistito negli ultimi tempi, spero che sia l’ultimo a cui assisteremo. Il mio è un augurio per i nostri territori, per la martoriata “Terra dei Fuochi”. Sono stato a parlare con Antonio Romano in Prefettura, per cercare di capire quali azioni potessimo mettere in campo tutti noi sindaci per risolvere questa problematica che scontiamo da troppo tempo. Sono necessarie azioni forti e condivise: invito tutti a darci una mano”.

Riguardo a un nuovo ospedale a Frattamaggiore, il primo cittadino si è così espresso: “Per il momento c’è un’idea: l’ospedale di Frattamaggiore serve un bacino di utenza molto grande, più di 300mila abitanti, quasi 400mila. Quando fu chiuso il pronto soccorso nel 2016/2017, il Cardarelli ebbe un’impennata di accessi dovuta proprio a questa mancanza. Molto spesso si tende a pensare, soprattutto per noi politici, che si voglia mettere la cosiddetta bandierina. Io sono abituato a mettere le bandierine per i nostri territori: credo che vada fatto tutto quello che può essere utile per i nostri cittadini e per la sicurezza. L’impegno della politica deve essere questo”.

“Siamo in fase di redazione del nuovo piano urbanistico comunale quindi se c’è da mettere in piedi un’idea questo è il momento opportuno. Il nuovo ospedale sarebbe un’aggiunta importante e, naturalmente, pensando ad un ospedale nuovo fatto in un’area adeguata, potremmo risolvere delle carenze croniche dovute attualmente allo spazio del nostro ospedale. L’obiettivo è far passare l’ospedale di Frattamaggiore ad un livello superiore: siamo in una fase embrionale ma dalle idee buone si realizzano i progetti”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it