frattamaggiore Amin Zouhir morto leucemia

Amin Zouhir è morto all’età di 23 anni. Il giovane, di origini straniere ma da tempo residente nel comune di Frattamaggiore, era affetto da diversi anni da una grave forma di leucemia ed era ricoverato all’ospedale di Roma dove è deceduto questa mattina. Amin era molto conosciuto in città per via del suo lavoro. Il giovane gestiva una piccola attività nel centralissimo Corso Durante insieme ai suoi fratelli.

Lutto a Frattamaggiore, morto 23enne

La tragica notizia ha fatto immediatamente il giro della città e del web. Sono stati centinaia i messaggi che hanno invaso i social per ricordare il giovane di 23 anni.

Il post dell’infermiera che ha assistito Amin

“Non è da me farlo. So che non dovrei. Dobbiamo mantenere la giusta distanza …Vero. Ma siamo esseri umani prima di qualunque altra cosa. Non è giusto … Non è giusto niente. Sono arrabbiata, sono stravolta. Quante cose vorrei dirti ancora.

Qualunque Dio ci sia lassù lui conosce il nostro rapporto speciale. Lui sa. Non doveva andare così. Ho pregato, sono stata sempre con il fiato sospeso, ho sperato. Ho creduto alle stelle, alle piume, alle farfalle. Giorni e notti al telefono in questi anni. I segreti, le paure, i pensieri più profondi confidati.

La speranza che ogni giorno era un giorno in più. Ed ora ?!? Ed ora??? Mi manca un po’ l’aria lo sai ?!? Come la prima volta che i tuoi occhi mi fecero male. C’era troppa vita in te per poterlo accettare. E avevamo una promessa io e te. Ti voglio bene Amin. Vorrei potertelo dire ancora. Scusa se non sono riuscita a venire a trovarti… rimarrà un mio grande rimorso. A volte domani è troppo tardi. Buon viaggio core… Ora è tutto un po’ più brutto”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it